Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Luigi Tansillo

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Il Croce individuò nel tono discorsivo di gusto oraziano-ariostesco il carattere peculiare della poesia di LUIGI TANSILLO, mentre critici recenti hanno colto nelle sue opere compiacenze manieristiche che preannunciano modi della poetica secentesca.
Vissuto nell'area della cultura napoletana e amico di vari letterati, guardia personale del viceré — per cui dovette partecipare a numerose imprese militari —, Tansillo rivelò una tendenza alla rappresentazione di spettacoli e paesaggi colti con gusto impressionistico e pervasi di suggestione musicale.
Oltre il Canzoniere, si ricordano di lui due poemetti didascalici (La Balia, contro la consuetudine di dare a balia i figli, e Il podere di ispirazione georgica), la Clodia (elogio dell'omonima villa napoletana del suo protettore) e le Lagrime di San Pietro (poemetto di ispirazione religiosa — nel secondo Cinquecento si diffonde un vero e proprio genere delle «lacrime»).

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo