Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Guido Cavalcanti

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Fiorentino, appartenente a una delle più cospicue famiglie di parte guelfa, GUIDO CAVALCANTI fu figura assai rappresentativa della vita politica e culturale della sua città. Amico di Dante che gli dedicò la Vita nuova e lo ricordò più volte nella sua opera, fu fieramente avverso a Corso Donati, capo della fazione rivale dei Neri.
Quando gli Ordinamenti di giustizia del 1293 portarono all'allontanamento dei magnati dalla vita politica, Guido non volle piegarsi alla forzata iscrizione a una delle Arti, ma continuò ugualmente a seguire da vicino e a influenzare le vicende fiorentine.
Mandato in esilio a Sarzana nel 1300, tornò malato in patria dove morì nell'agosto dello stesso anno. Dai cronisti dell'epoca e da Boccaccio sappiamo che Cavalcanti fu uomo di alto sentire e dai modi schivi e aristocratici, fornito di profonda cultura letteraria e filosofica e di carattere combattivo e anticonformista.
Nel canzoniere (52 componimenti di sicura attribuzione) non riprende i motivi guinizzelliani della donna angelicata e dell'amore inteso come estasi beatificante: il suo stilnovismo si fonda sulla tendenza all'approfondimento dell'indagine psicologica e sull'adozione di moduli stilistici che riflettono l'aspirazione a un'arte preziosa, pervasa di squisita sensibilità e nata su uno sfondo culturale e sociale raffinato ed elitario.

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo