Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Marco Polo

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Nato a Venezia nel 1254, MARCO POLO fu mercante: insieme con il padre Niccolò e lo zio Matteo compì nel 1271 un lungo e ardimentoso viaggio fino in Cina, alla corte del Gran Khan, dove rimase per 17 anni rispettato e incaricato di delicate missioni politiche.
Tornato in patria, Marco partecipò alla battaglia di Curzola come comandante di una galera veneziana e fu ferito e fatto prigioniero dai genovesi; liberato dopo la ratifica della pace (1299), ritornò a Venezia dove si dedicò all'attività commerciale e mori nel 1324.
L'opera, che contiene la narrazione dei viaggi di Marco Polo e che in quei tempi suscitò un vasto interesse non solo letterario ma soprattutto scientifico e geografico, è il Livre des merveilles du monde: scritto in francese, è giunto a noi attraverso molti volgarizzamenti italiani col titolo di Milione, appellativo che probabilmente deriva dal soprannome di un antenato dei Polo, Emilio, passato poi ai discendenti della famiglia.

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo