Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Guittone Del Viva

(nota al capitolo , paragrafo 1)

GUITTONE DEL VIVA nacque intorno al 1230 da un'agiata famiglia borghese (il padre era tesoriere del Comune) e si formò una rilevante cultura fondata sull'eredità della tradizione scolastica medievale e sul patrimonio della poesia cortese in volgare.
Cresciuto in un tipico centro di vita comunale, irrobustì suoi interessi letterari con un fervido impegno civile e simpatizzò per il partito guelfo, ma intorno al 1265, a seguito di una crisi religiosa, entrò nell'ordine dei Cavalieri di Santa Maria, detti anche Frati Gaudenti.
La conversione fu avvenimento decisivo anche per la sua produzione letteraria che si suole distinguere In due periodi: nel primo si collocano le rime di ispirazione amorosa sul modello della poesia trobadorico-siciliana, nel secondo troviamo componimenti di argomento morale e religioso. Spesso scritta con una tecnica difficile e oscura, la poesia guittoniana è animata dall'energia morale, dall'esigenza educativa e dall'impegno dell'autore a rinnovare la tradizione letteraria per adattarla alla sua originale sensibilità umana e artistica e alle particolari condizioni storico-sociali dell'ambiente toscano.

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo