Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Federico De Roberto

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Critico militante e collaboratore del «Corriere della Sera» e di altri giornali, FEDERICO DE ROBERTO visse per qualche tempo a Firenze e Milano dove frequentò cenacoli culturali e strinse amicizia con Arrigo Boito, Capuana, Verga.
Tornato definitivamente a Catania, lavorò alla biblioteca civica e fu poi nominato soprintendente onorario per i monumenti della provincia (alla città dedicò articoli e monografie artistiche). Negli ultimi anni fu molto vicino a Verga di cui scrisse notizie biografiche e riordinò parte dei manoscritti.
Oltre ai Viceré, continuato nel romanzo L'imperio (1928) che descrive la corruzione e gli arrivismi politici della Roma di fine secolo, De Roberto fu autore di raccolte di novelle, drammi e altri romanzi (in cui si oscilla fra motivi tardoromantici, psicologici e veristici).

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo