Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Giuseppe Cesare Abba

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Nato a Cairo Montenotte in provincia di Savona, GIUSEPPE CESARE ABBA partecipò come volontario alla seconda guerra d'indipendenza e alla spedizione dei Mille e fu, sempre con Garibaldi, alla battaglia di Bezzecca (1866).
Divenuto sindaco del suo paese (per nove anni) e apprezzato da Carducci che lo raccomandò per fargli avere una nomina a professore di italiano, dal 1881 si dedicò all'insegnamento (fu prima al liceo di Faenza, poi all'istituto tecnico di Brescia). Notevole successo ottenne come oratore ufficiale nelle commemorazioni dei fatti del Risorgimento e nel 1905 fu nominato senatore.
La sua fama è affidata agli scritti di argomento garibaldino, soprattutto a quelle Noterelle che compose a venti anni dalla spedizione, utilizzando e rielaborando con intenti artistici gli appunti presi durante l'avanzata, ma mantenendo al racconto la forma del diario.

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo