Capitolo


PREMIO ANTONIO PIROMALLI
2019
PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE O DOTTORATO DI RICERCA

- CENTRO INTERNAZIONALE SCRITTORI DELLA CALABRIA
- FONDO ANTONIO PIROMALLI ONLUS

Scarica il bando completo


Puoi sostenere il FONDO ANTONIO PIROMALLI onlus
e questo sito mediante il
CINQUE x MILLE:
Nel Modello UNICO, o nel 730, o nel CUD, puoi
METTERE LA TUA FIRMA nel riquadro dove c'è scritto
"Sostegno alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale",
e SCRIVERE il codice fiscale
97529520583

Ricerca


Elenca le ricorrenze per paragrafo della parola ricercata
Elenca tutte le ricorrenze della parola ricercata






più grande normale più piccolo
Versione stampabile di questo paragrafo


Carlo Gozzi

(nota al capitolo , paragrafo 1)

Fratello minore di Gasparo, anche CARLO GOZZI ebbe a patire del dissesto economico che travolse la famiglia e, come egli diceva, la trasformò in un autentico «ospedale di poeti».
Stabilitosi a Venezia dopo aver rinunciato alla carriera militare (per cui era stato tre anni — 1741-44 — in Dalmazia), si dedicò all'attività letteraria frequentando compagnie di comici (soprattutto quella del Sacchi per la quale compose fra il '71 e il '76 le Fiabe) e dimostrando in diverse occasioni il suo carattere intollerante (clamoroso fu lo scandalo che nel 1777 travolse il nobile Antonio Gratarol segretario del Senato veneziano).
Con foga polemica e in uno stile che non aveva le eleganze squisite del fratello, si scagliò contro vari aspetti della società e cultura del suo tempo: l'illuminismo, il dilagare delle discussioni filosofiche, le influenze straniere, le mode, l'arte goldoniana. Autore, fra l'altro, di drammi di cappa e spada, novelle e versi, fu rattristato negli ultimi anni dalla caduta della Repubblica e dall'affermazione delle idee rivoluzionarie.

Torna al testo del paragrafo
Versione stampabile di questo paragrafo